Indice del forum

.

.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

è giusto ospitare Sofri in tv?
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Cinema TV e Teatro
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Galeswinta

Veteran
Veteran


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 32
Registrato: 03/04/11 00:56
Messaggi: 1062
Galeswinta is offline 







italy
MessaggioInviato: 25 Gen 2014 20:53:31    Oggetto:  è giusto ospitare Sofri in tv?
Descrizione:
Rispondi citando

Per quanto possa essere ammirabile la sua grande cultura e, magari, anche la sua abilità oratoria e scrittoria,

ritenete giusto ospitare in tv, nello specifico al programma CHE TEMPO CHE FA, Adriano Sofri, considerato il mandante dell'omicidio Calabresi?



Posso capire che si stia reintegrando nella società dopo anni di carcere, ma farne pubblicità, secondo me, è un doppio gioco della Rai che pochi giorni fa ha mandato in onda la fiction proprio su questa storia puntando tutto sulla bontà del commissario.

Ma a che gioco giochiamo?

_________________
[b:7b1ffc21c3]Earth without art is just "eh"[/b:7b1ffc21c3]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: 25 Gen 2014 20:53:31    Oggetto: Adv






Torna in cima
lulù

pretty lulù
pretty lulù


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 70
Registrato: 14/11/10 18:05
Messaggi: 19211
lulù is offline 

Località: marche





italy
MessaggioInviato: 26 Gen 2014 16:41:51    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Come dice Dantes in un'altro topic esiste un'anomalia tutta italiana, davvero difficile da capire. Logica e razionalità sembrano non esistere, e aggiungo io
buon senso, per valutare situazioni e altro, ma chi gli ha concesso il permesso
per poterlo invitare? O forse Fazio è così importante da fare ciò che gli pare?

Gli utenti avrebbero potuto spegnere la tv............. invece Mr. Green
col telecomando potremmo decidere noi la sorte di certi programmi e
invece la gente subisce passivamente.............. Mr. Green

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tartarughina Curiosa

Sexy Turtle
Sexy Turtle


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 48
Registrato: 20/03/11 21:20
Messaggi: 20834
Tartarughina Curiosa is offline 

Località: Venezia
Interessi: lettura e ricamo
Impiego: Consigliere di Vendita



italy
MessaggioInviato: 26 Gen 2014 18:11:44    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

lulù ha scritto:

Gli utenti avrebbero potuto spegnere la tv............. invece Mr. Green
col telecomando potremmo decidere noi la sorte di certi programmi e
invece la gente subisce passivamente.............. Mr. Green


opzione uno:
la gente è menefreghista

opzione due:
la gente è masochista

opzione tre:
la gente è pigra

opzione quattro:
chi più ne ha più ne metta

_________________
Un giorno il diavolo mi sussurrò all'orecchio: "Tu non sei abbastanza forte da affrontare la tempesta" Oggi ho sussurrato all'orecchio del diavolo: "Sono io la tempesta!"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dantes

Veteran
Veteran


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 06/01/11 22:06
Messaggi: 4177
Dantes is offline 

Località: Nord Est Italia
Interessi: Musica rock - Lettura - Arte - Internet - benessere fisico.




italy
MessaggioInviato: 30 Gen 2014 17:45:11    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Galeswinta ha toccato solo uno dei tanti tasti che compongono quell'anomalia italiana, a cui lulù richiama una certa mia frase di qualche giorno fà. Oltre a non trovare giusto e corretto nei confronti delle vittime,e di chi si è adoperato per combattere ed estirpare il fenomeno del terrorismo, aborro con tutte le mie forze, ogni esplicazione, visione, messa in onda e comunque attenzione in genere, che una televisione di Stato dà a persone di questo genere. E non solo la televisione, se è per questo.
Oramai, grazie a questa obiettività radical chic, ipocritamente buonista, e con velleità di riesumazione, abbiamo completamente perduto il confine fra male e bene. Chi complotta, fomenta, distrugge, attenta e perfino uccide, viene sempre in qualche modo rivalutato e compreso, fino a farne una teoria dell'opposto, con la quale controvertire i più semplici valori umani. Della seria, ha ucciso però poi si è pentito, oppure ha piazzato le bombe, ma si trattava di un periodo così. Ha spacciato e consumato droga, ma è stato perchè si trovava in un momento di sconforto. Fra poco magari anche il pedofilo fà certe cose, perchè veicolato dal sentimento dell'amore, e quindi và integrato e compreso.
Evito poi di commentar circa la Rai TV, e con particolare riguardo alla terza rete, perchè il loro atteggiamento di manifesto buonismo e progressismo, non cela altro che ricerca estenuante del sensazionalismo, e profitto di guadagno. Alla faccia di tutti quelli che basta che l'abbia detto la TV, per essere oro colato.

_________________
Le laide e sciocche consuetudini, sono la corruzione della nostra vita (Ugo Foscolo)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
birrena

Novice
Novice


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 37
Registrato: 10/01/11 15:28
Messaggi: 147
birrena is offline 

Località: campania





italy
MessaggioInviato: 01 Feb 2014 13:11:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

lulù ha scritto:

Gli utenti avrebbero potuto spegnere la tv............. invece Mr. Green
col telecomando potremmo decidere noi la sorte di certi programmi e
invece la gente subisce passivamente.............. Mr. Green



non credo che si subisca passivamente poichè se io non ho voglia di guardare un certo programma, fiction o altro, non lo guardo.


direi piuttosto che i programmi tv rispecchino in fondo la cultura di chi li guarda.

nel caso specifico non capisco l'indignazione considerando che in tv passa molto di peggio, senza contare che in parlamento c'è chi è indagato o addirittura è stato condannato eppure ci governa.

ognuno si farà l'opinione che più gli aggrada di quanto vede e sente. non dimentichiamo anche che vige ancora l'art. 21 Cost. e che Sofri ha scontato la sua pena diversamente, se la condanna dovesse durare in perpetuo, non avrebbe alcun senso battersi tanto per la risocializzazione e tanto varrebbe anche eliminare molti degli articoli della nostra Costituzione (tanto ci stanno già pensando!)


insomma abbiamo tutti un cervello che ci consenta di formare un pensiero critico senza per questo dover arrivare a forme di censura.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dantes

Veteran
Veteran


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 06/01/11 22:06
Messaggi: 4177
Dantes is offline 

Località: Nord Est Italia
Interessi: Musica rock - Lettura - Arte - Internet - benessere fisico.




italy
MessaggioInviato: 02 Feb 2014 15:22:36    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

birrena ha scritto:

Non credo che si subisca passivamente poichè se io non ho voglia di guardare un certo programma, fiction o altro, non lo guardo.

Direi piuttosto che i programmi tv rispecchino in fondo la cultura di chi li guarda.


Si, questo lo penso pure io. Credo che molto spesso ci sia molta falsa indignazione verso la proposta di personaggi e programmi, in quanto poi gli stessi a livello inconscio, risultano più immediati e quindi gradevoli. Mi riferisco ad esempio a tanta televisione "del pettegolezzo", che tutto sommato fà breccia in molta più di gente di quella che invece apertamente dichiara di detestarla.

birrena ha scritto:

nel caso specifico non capisco l'indignazione considerando che in tv passa molto di peggio, senza contare che in parlamento c'è chi è indagato o addirittura è stato condannato eppure ci governa.


Entrambe le circostanze, a mio parere, esprimono comunque negatività. Una non esclude il minor peso dell'altra, e viceversa.

birrena ha scritto:

...ognuno si farà l'opinione che più gli aggrada di quanto vede e sente. non dimentichiamo anche che vige ancora l'art. 21 Cost. e che Sofri ha scontato la sua pena diversamente, se la condanna dovesse durare in perpetuo, non avrebbe alcun senso battersi tanto per la risocializzazione e tanto varrebbe anche eliminare molti degli articoli della nostra Costituzione (tanto ci stanno già pensando!)


Il principio costituzionale della libertà di espressione, è sicuramente valido e indiscutibile. Tuttavia io ritengo che, anche in conformità ai valori e alle finalità per le quali è stata stilata la nostra carta, dare visibilità e scena ad un soggetto che comunque con azioni e pensieri, pure in un tempo limitato, abbia agito contro i dettami di essa, non sia di grande utilità educativa. Specie nell'ambito di un servizio pubblico.

birrena ha scritto:

...insomma abbiamo tutti un cervello che ci consenta di formare un pensiero critico senza per questo dover arrivare a forme di censura.


Verissimo. Sarà che a me dispiace come, sebbene la libertà sia un valore fondamentale, i mezzi di informazione di massa siano da sempre oggetto di controllo e manipolazione da parte del potere. Potere che purtroppo, anche in maniera non palese, tende a condizionare e incanalare le menti della gente. Ma qui il discorso si fà tedioso, e troppo spesso ripetuto.

_________________
Le laide e sciocche consuetudini, sono la corruzione della nostra vita (Ugo Foscolo)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
eastend

Expert
Expert


Iscritti


Età: 43
Registrato: 23/11/12 18:59
Messaggi: 506
eastend is offline 







italy
MessaggioInviato: 02 Feb 2014 22:15:27    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Del fatto singolo non parlo.
Non concordo con dantes: non e' buonismo. Si tratta del fatto che chi ti è' amico non deve soggiacere a nessuna regola del senso civile e del senso di stato: il solito doppiogiochismo della sinistra italiana.Il buonismo e la rieducazione dalla pena non c'entrano un fico. Sofri aveva ragione, non andava condannato e non andava rieducato per loro. Punto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lilith

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 05/11/10 23:54
Messaggi: 41170
Lilith is offline 
Media Voti Post: User is appraised 5.00 out of 5
Località: Romagna


Sito web: http://www.poetipoesia...


italy
MessaggioInviato: 03 Feb 2014 01:23:18    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

L'unica cosa che dico è che la tv la guardo pochissimo, e quando la guardo evito questi programmi.
Mi sembrano tanto un buon metodo per distrarci,o per farci pensare a modo loro.
E' vero, come dice lulù, che il telecomando l'abbiamo in mano noi...
ma la gente, per la maggior parte è curiosa ed un tantino ficcanaso, perciò
peggio fanno e piu guardano

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




La donna a volte gioca con la propria capacità di seduzione come un bambino
potrebbe fare con un'arma carica.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Dantes

Veteran
Veteran


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 06/01/11 22:06
Messaggi: 4177
Dantes is offline 

Località: Nord Est Italia
Interessi: Musica rock - Lettura - Arte - Internet - benessere fisico.




italy
MessaggioInviato: 03 Feb 2014 15:09:57    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

eastend ha scritto:
...non e' buonismo. Si tratta del fatto che chi ti è' amico non deve soggiacere a nessuna regola del senso civile e del senso di stato: il solito doppiogiochismo della sinistra italiana.Il buonismo e la rieducazione dalla pena non c'entrano un fico. Sofri aveva ragione, non andava condannato e non andava rieducato per loro. Punto.


Mi hai fatto ricordare una cosa del tipo "per i nemici le leggi si applicano, per gli amici si interpretano"... e se non erro, la massima proviene da un certo signore che governò l'Italia per 20 con la camicia nera...

Come da molto tempo penso in cuor mio, falce e martello, fasci littori o scudi crociati, sono tutti eguali. Oltranzisti e integralisti, e negherebbero perfino l'evidenza, pur di non doversi mettere in discussione.

_________________
Le laide e sciocche consuetudini, sono la corruzione della nostra vita (Ugo Foscolo)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Cinema TV e Teatro Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008