Indice del forum

.

.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

I Mali di Stagione
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Le Medicine Alternative e non solo...
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Lilith

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 05/11/10 23:54
Messaggi: 41170
Lilith is offline 
Media Voti Post: User is appraised 5.00 out of 5
Località: Romagna


Sito web: http://www.poetipoesia...


italy
MessaggioInviato: 30 Dic 2010 23:08:21    Oggetto:  I Mali di Stagione
Descrizione:
Rispondi citando

INVERNO



Influenza

L'influenza è una malattia infettiva che interessa l'apparato respiratorio.
La malattia colpisce le persone di tutte le età , ma la gravità maggiore si ha tra i soggetti molto giovani, quelli anziani, i malati (malattie polmonari croniche, malattie cardiache, edema polmonare, diabete, i gravi dislipidemici, gli ipertesi) i forti fumatori e le persone con più di 65 anni.
Come si manifesta: dopo uno o due giorni di incubazione, l'infezione esplode con tutti i suoi sintomi tipici ovvero febbre, brividi, tosse, naso chiuso, secrezioni acquose, mal di gola, cefalea a queste si possono aggiungere nausea, perdita dell'appetito, debolezza, a volte depressione. La pelle è calda e arrossata e gli occhi lacrimano facilmente.
Ricorrendo ai vaccini si può ridurre l'incidenza di infezione tra i vaccinati per circa 1 anno dopo l'immunizzazione. Dopo la vaccinazione occorrono circa due settimane perchè si sviluppi l'immunità .


Mal di gola

Il mal di gola, o faringite acuta, è un'infiammazione della mucosa della faringe e può dipendere da fattori irritanti o da fattori batterici. Si manifesta con un forte dolore alla gola e alle orecchie, difficoltà di deglutizione, arrossamento e gonfiore della gola. Può insorgere anche la febbre e una sensazione di malessere generale.
Come precauzione si può ricorrere ai gargarismi con disinfettanti e pastiglie per la gola, all’assunzione di soluzioni antinfiammatorie e antisettiche.



Tosse da catarro


La tosse è una violenta, rumorosa e fastidiosa espirazione scatenata in seguito all'irritazione delle prime vie respiratorie. L’organismo si difende in questo modo per liberare i bronchi o le vie respiratorie superiori dalla presenza di corpi estranei, di sostanze irritanti o di muco.
E' consigliabile, in caso di tosse con catarro, umidificare l'aria con un umidificatore e eventualmente fare dei suffumigi.



Tosse secca


La tosse secca e/o stizzosa è una violenta e rumorosa espirazione dovuta all'irritazione delle prime vie respiratorie. A differenza della tosse con catarro, non produce muco. Se costante occorre sedarla e rimuovere l'irritazione generatrice con farmaci sedativi della tosse e disinfettanti del cavo orale.

Raffreddore

Il raffreddore, o rinite acuta, è lo stato infiammatorio delle cavità nasali. Si manifesta con bruciore alle narici, mal di testa, scolo nasale, ostruzione respiratoria nasale, starnuti, lacrimazione, irritazione e gonfiore agli occhi. Può avere una causa virale o un'origine batterica. Se il muco si presenta denso e di colore giallastro vuol dire che è di origine batterica oppure che l'infezione batterica può essersi sovrapposta all'iniziale infezione da agenti virali.
La cura è solo sintomatica: si può fare uso di farmaci ad azione antinfiammatoria e decongestionante.

Fonte:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




La donna a volte gioca con la propria capacità di seduzione come un bambino
potrebbe fare con un'arma carica.


Ultima modifica di Lilith il 26 Giu 2011 19:00:49, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Adv



MessaggioInviato: 30 Dic 2010 23:08:21    Oggetto: Adv






Torna in cima
Lilith

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 05/11/10 23:54
Messaggi: 41170
Lilith is offline 
Media Voti Post: User is appraised 5.00 out of 5
Località: Romagna


Sito web: http://www.poetipoesia...


italy
MessaggioInviato: 27 Apr 2011 02:25:19    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mali di stagione: primavera


Ormai le conferme paiono esserci tutte: clima sicuramente più mite, piante in fiore, prime allergie, palpebra pesante… è primavera!
Purtroppo, potrebbe presentarsi un vero disastro, sia dentro sia fuori il nostro corpo!
Per rimetterci in forma, possiamo cominciare dalla psiche: mesi di poca luce, riscaldamento, nuvole e grigiori vari hanno costretto il nostro corpo ad abituarsi a regimi che ora, con la “bella stagione”, vanno in crisi.
Gli stimoli luminosi sono in parte colpevoli di stati di spossatezza, insonnia, stanchezza in generale, affaticamento con mancanza di concentrazione, fasi alterne di depressione ed eccitazione, uno stato derivato per lo più dalle fatiche di adattamento invernali caricate dalle eccessive aspettative sulla bella stagione.
Secondo gli esperti, a darci una mano nei momenti di maggior affaticamento è l’L-alfa-Glicerofosforicolina, assunta attraverso il latte ed utile per riattivare la capacità di concentrazione, l’uso della memoria e la vitalità in generale; un effetto altrettanto benefico ha il Ginko Biloba, una pianta che come funzione di uno dei suoi principi attivi ha il miglioramento dell’ossigenazione delle cellule cerebrali attraverso l’apparato circolatorio. Anche l’idroterapia può venire in aiuto del corpo e della psiche stimolando il sistema di termoregolazione, ricordare di fare docce e bagni alternati, le spugnature, le saune, i bagni di luce e quelli d’aria, lontano dai pasti, quando il corpo ha una temperatura più calda.
E’ utile ricordare che dal punto di vista fisico sono le cure disintossicanti che permettono ai prodotti di trattamento per il corpo di essere assorbiti con maggiore facilità.
Per l’insonnia si può ricorrere al più classico dei riposini, magari solo nel fine settimana, da un minimo di 15 ad un massimo di 30 minuti, utile per abbassare i livelli di cortisolo, l’ormone che provoca lo stress. Per lo stress in generale, oltre a cercare di eliminare le fonti dello stesso stress , si può fare del training autogeno, pensando e concentrandosi sulle sensazioni che danno maggiore rilassatezza e benessere.
Anche una nuova dieta aiuta ad affrontare meglio i cambiamenti. Quindi via alle sane abitudini, frutta e verdura fresche in abbondanti porzioni, possibilmente crude e poco condite: le più depurative sono gli asparagi, ricchi di potassio, utili a contrastare il ristagno dei liquidi, e di numerosi antiossidanti; fave, carciofi, broccoli, aglio, cavolo, cicoria, cipolle, piselli, porri, radicchio, ravanelli, rucola, tarassaco, miste a erbe selvatiche come la borragine, il cerfoglio, la pratolina, il luppolo, la malva, la bardana e l’ortica; la lattuga è buona fonte anche di vitamina K, ottima per le ossa, e di lattucario, elemento con una buona proprietà calmante ed antinsonnia.
La frutta deve essere rigorosamente di stagione e matura: le più depurative sono fragole e ciliegie, ma non dobbiamo dimenticare gli ultimi agrumi ed i kiwi; poi yogurt e cereali integrali. Quindi sì a selenio, magnesio, ferro e zinco. Ricordiamo sempre che se l’inverno ci ha lasciato dei rotolini in più, è bene perderli con molta calma: una dieta frettolosa con conseguente immediata perdita di peso serve a poco, se non a niente!
Il cambiamento dell’abbigliamento deve essere graduale, soprattutto per evitare dannosi sbalzi di temperatura: la tecnica migliore è vestirsi “a cipolla”, più strati uno sopra l’altro così da riuscire ad adattarsi ad ogni situazione climatica.
Non ultimo un moderato esercizio fisico che aiuta anche a stare di più all’aria aperta e ad abituarci alla nuova stagione.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




La donna a volte gioca con la propria capacità di seduzione come un bambino
potrebbe fare con un'arma carica.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
lulù

pretty lulù
pretty lulù


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 70
Registrato: 14/11/10 18:05
Messaggi: 19211
lulù is offline 

Località: marche





italy
MessaggioInviato: 28 Apr 2011 09:24:48    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

__________________

Per il raffreddore o rinite si può usare l'acqua di Sirmione, serve per tenere i seni nasali puliti, oppure si possono fare i suffimigi con acqua calda e bicarbonato,
è ovvio che la prima soluzione è più pratica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lilith

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 05/11/10 23:54
Messaggi: 41170
Lilith is offline 
Media Voti Post: User is appraised 5.00 out of 5
Località: Romagna


Sito web: http://www.poetipoesia...


italy
MessaggioInviato: 01 Mag 2011 19:13:48    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

lulù ha scritto:
__________________

Per il raffreddore o rinite si può usare l'acqua di Sirmione, serve per tenere i seni nasali puliti, oppure si possono fare i suffimigi con acqua calda e bicarbonato,
è ovvio che la prima soluzione è più pratica


grazie Lulù

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




La donna a volte gioca con la propria capacità di seduzione come un bambino
potrebbe fare con un'arma carica.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Lilith

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 05/11/10 23:54
Messaggi: 41170
Lilith is offline 
Media Voti Post: User is appraised 5.00 out of 5
Località: Romagna


Sito web: http://www.poetipoesia...


italy
MessaggioInviato: 26 Giu 2011 18:12:04    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

MALI DI STAGIONE ( ESTATE)


Febbre, mal di gola, tosse e laringite: i malanni tipici dell'inverno rischiano di rovinare il ferragosto degli italiani a causa di una nuova categoria di malattie che sta emergendo proprio in questi anni, quella da abuso di aria condizionata.


Le malattie che si contraggono in estate, in realtà, sono uno spettro molto più ampio di quelle esclusivamente causate dall'aria condizionata. Il pericolo più grande, viene dai cosiddetti viaggi last minute, perchè nel giro di pochi giorni i turisti vengono catapultati in luoghi esotici, dove si possono contrarre malattie che non siamo abituati a contrastare, e contro le quali non abbiamo il tempo di seguire l'intera profilassi perchè la partenza è immediata.


Chi fa viaggi esotici, può contrarre la malaria, ma anche l'epatite o alcune patologie gastrointestinali. Con la malaria, il rischio più grosso è quello di non seguire correttamente la profilassi: le pillole vanno prese tutte, anche quando ci si sente bene, per due settimane dopo il rientro in Italia.
Ancora troppi i turisti che, rientrando in patria, si sentono al sicuro e smettono di prendere i farmaci, dando così il via libera alla malattia.



I fermenti lattici vivi probiotici sono fondamentali per combattere lo stress di viaggi, sbalzi di temperatura e alimentazione sregolata. E soprattutto aiutano a combattere i batteri patogeni che prevalgono nell’intestino quando l’organismo è stressato e rischia di ammalarsi. Per questo integrare la dieta con batteri buoni – come il lactobacillus e il bifidobacterium (utili al sistema immunitario) - non può che migliorare la salute.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




La donna a volte gioca con la propria capacità di seduzione come un bambino
potrebbe fare con un'arma carica.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Lilith

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 05/11/10 23:54
Messaggi: 41170
Lilith is offline 
Media Voti Post: User is appraised 5.00 out of 5
Località: Romagna


Sito web: http://www.poetipoesia...


italy
MessaggioInviato: 25 Ott 2011 17:46:57    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Cambi di stagione e “mal d’autunno"



L’alterazione degli stati psicofisici che si accompagnano al cambio di stagione, soprattutto se si tratta dell’autunno e dei prossimi freddi mesi invernali, possono rappresentare per le donne italiane un vero e proprio disturbo, classificato dai medici come Disturbo Affettivo Stagionale (SAD).

Infatti, secondo quanto detto durante la conferenza della SIGO, Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia in corso a Palermo, a soffrire di “mal d’autunno” sarebbero in Italia addirittura 12milioni di donne, circa un quarto dell’intera popolazione e soprattutto di sesso femminile.

Le cause si possono innanzitutto collegare all’andamento del ciclo mestruale, che dopo i primi freddi e le diminuite ore di sole giornaliere, può subire uno scossone e contribuire ad alterare l’intero equilibrio ormonale femminile.

Inoltre ad incidere sull’umore, ci pensa la serotonina, un neurotrasmettitore, responsabile del buonumore, che durante l’autunno e la stagione fredda, tende a ridursi.

Le conseguenze? I primi sintomi riguardano uno stato psicologico caratterizzato da continui sbalzi d’umore, sonnolenza diurna e insonnia di notte e anche da una diminuzione del desiderio sessuale.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




La donna a volte gioca con la propria capacità di seduzione come un bambino
potrebbe fare con un'arma carica.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Lilith

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 58
Registrato: 05/11/10 23:54
Messaggi: 41170
Lilith is offline 
Media Voti Post: User is appraised 5.00 out of 5
Località: Romagna


Sito web: http://www.poetipoesia...


italy
MessaggioInviato: 25 Ott 2011 17:56:13    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Una ricetta semplice ed efficace per prevenire le malattie da raffreddamento e prepararsi all'autunno e all'inverno al meglio: mettiamo in tavola i cibi di stagione e soprattutto facciamo il pieno delle vitamine e dei sali minerali che servono al nostro organismo per difendersi dagli attacchi dei batteri e dei virus influenzali. Ecco le vitamine e i sali minerali che non devono mancare nella dieta quotidiana:

Vitamine del gruppo B: aiutano a superare l'affaticamento dovuto al cambio di stagione e combattono l'insonnia. La B6, inoltre, è utile per contrastare la caduta dei capelli che avviene più frequentemente proprio nei mesi autunnali. Troviamo queste vitamine nei legumi, nei cereali integrali e nella frutta secca.
Vitamina C: è un notevole antiossidante che stimola il sistema immunitario e l'attività dei globuli bianchi. Svolge un'azione antivirale, antibatterica e antibiotica. Inoltre, regolarizza l'attività delle ghiandole surrenali aiutando a combattere lo stress. Si trova negli agrumi e in grandi quantità nei kiwi, ma anche nei melograni, in cavoli e cavolfiori, spinaci, patate e piselli.
Vitamina H:contribuisce alla formazione degli acidi grassi e facilita il metabolismo degli aminoacidi e dei carboidrati; è utile a un regolare funzionamento del midollo osseo e alla salute della pelle e dei capelli. La troviamo nei prodotti fermentati come crauti, yogurt, lievito e il pane di pasta acida.
Zinco:: stimola il sistema immunitario perchè agisce sullo sviluppo dei linfociti T, le cellule del sangue che attaccano virus e batteri. Lo troviamo nella carne rossa, nel fegato, nelle uova e nel pesce.
Rame:: favorisce l'assorbimento della vitamina C e protegge l'apparato respiratorio. Si trova nei frutti di mare, nel pesce, nei legumi e nelle noci.
Selenio:è un minerale antiossidante ed accelera il metabolismo stimolando la produzione degli ormoni tiroidei. Si trova nei cereali integrali, nel pollo, nel pesce e nell'aglio.

Blog del Benessere

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




La donna a volte gioca con la propria capacità di seduzione come un bambino
potrebbe fare con un'arma carica.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Le Medicine Alternative e non solo... Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008